Cialde Lavazza a Modo Mio | Il caffè che desideri

Uno dei modi migliori per iniziare la giornata è quello di concedersi una colazione, dolce o salata in base ai propri gusti, accompagnata da un ottimo caffè. La tazzina mattutina cui noi italiani non rinunceremmo per nulla al mondo, è in grado di trasmettere quella carica e quell’energia positiva di cui abbiamo bisogno per affrontare in maniera positiva la giornata e gli impegni che ci attendono. Se fino a qualche anno fa bisognava infatti accontentarsi tutti dello stesso caffè, ed attendere pazientemente che la moka facesse il suo lavoro, oggi le moderne macchinette per il caffè consentono a tutta la famiglia di poter bere esattamente il caffè e la miscela desiderati. Con un semplice gesto della mano infatti, è possibile inserire l’apposita cialda all’interno del suo alloggio ed ottenere subito dopo un delizioso caffè.

Cialda dopo cialda, tazza dopo tazza, ogni mattina i desideri di ciascuno saranno esauditi: non sarà più dunque necessario doversi accontentare di un unico caffè. Quel che conta è scegliere le cialde giuste ed in grado di accontentare tutti dal punto di vista della qualità e del gusto: le cialde Lavazza a Modo Mio che trovi sul sito di Cialdamia rappresentano un’occasione unica per incontrare l’aroma e la raffinatezza di miscele accuratamente selezionate ed in grado di regalare ad ogni sorso piacevoli sensazioni al palato. L’ampia selezione di cialde a disposizione è in grado di soddisfare i gusti di coloro che amano bere un caffè classico e corposo ma anche quelli di chi amano provare miscele nuove dal gusto raffinato, come ad esempio quelle al ginseng o all’orzo. Perché accontentarsi dunque, quando è possibile bere esattamente il caffè desiderato e maggiormente in grado di regalare quel benessere e quell’energia necessarie per iniziare bene il nuovo giorno? Con le cialde Lavazza a Modo Mio non hai che l’imbarazzo della scelta.

E con le compatibili risparmi: mantenendo le stesse qualità del noto brand, potrai acquistare ad un prezzo nettamente inferiore le cialde caffè per il tuo sistema, facendo una bella scorta che non ti lasci mai senza il tuo adorato “magic moment”! Il sito è www.cialdamia.it e potrà diventare, per me, una fantastica opportunità di acquisto ed un fedele alleato per il tuo shopping.

 

Avere un cane è meglio che andare in palestra. Fa bene anche in tarda età

Altro che abbonamento alla palestra o ai corsi di fitness. Un cane è quello che serve per stare bene e in salute, facendo il giusto movimento fisico quotidiano anche quando si è anziani. Lo rivelano diversi studi condotti da importanti università americane. Uno dei più recenti, svoltosi ad East Anglia, ha coinvolto oltre 3mila persone di età compresa fra 49 e 91 anni, di cui circa il 20% possedeva un cane. Ogni partecipante è stato dotato di un accelerometro, così da poter monitorare e misurare l’attività fisica di ogni individuo parte dello studio. L’indagine è durata una settimana: la ricerca ha messo in luce che chi ha un cane fa in media circa 30 minuti in più di attività fisica al giorno rispetto a chi non lo ha. Una delle ragioni di questa differenza, spiegano i ricercatori, risiede nel fatto che chi possiede un cane deve portarlo a spasso ogni giorno, qualsiasi sia il meteo o il periodo dell’anno. E insieme al movimento arrivano i benefici per l’intero corpo.

Vantaggi per uomo e cane

“Lo studio ci dà delle informazioni importanti su come motivare le persone a rimanere attive anche dopo una certa età. Gli interventi sull’attività fisica di solito spingono le persone a focalizzarsi sui benefici per se stesse, ma in questo caso entrano in gioco i bisogni del cane. Essere spinti da qualcosa di diverso dalle nostre necessità può essere una potente motivazione” riferiscono i ricercatori.

Abbasso il colesterolo

Studi statunitensi dimostrano che una passeggiata di 30 minuti insieme al proprio amico a quattro zampe serve a ritrovare non solo la forma fisica, ma anche a ridurre i rischi di ipertensione e colesterolo alto. Inoltre, chi va a spasso e gioca con il cane – dicono le statistiche – fuma anche meno rispetto a chi non ha un cucciolo.

Contrastare il sovrappeso

Sempre in base agli studi effettuati, è emerso che chi non possiede un cane (oppure chi non lo porta fuori) ha il 58% di probabilità in più di essere in sovrappeso. Una prova evidente di quanto avere un animale domestico sia un toccasana per la salute e pure per la linea.

Un amico per il buonumore

Oltre a quello strettamente fisico, c’è anche un aspetto psicologico che non va assolutamente sottovalutato. E’ ormai assodato che la compagnia di un cane aiuti a combattere la depressione e renda più facile la socializzazione con le altre persone. Quindi, pet therapy per tutti!